domenica 20 gennaio 2013

Pronto il parcheggio d'interscambio Rogoredo-Santa Giulia

Tariffe Parcheggio Rogoredo-Santa Giulia,se ne parla sul gruppo Facebook "Santa Giulia è", grazie a Lorenzo per l'immagine



http://www.comune.milano.it

Abbonamenti e fasce orarie per incentivarne l’uso quotidiano. A Milano, quasi 15mila spazi per garantire l’intermodalità

Aprirà entro febbraio il parcheggio di interscambio Rogoredo-Santa Giulia, grazie al quale ci saranno 700 nuovi posti per milanesi e pendolari che vogliono lasciare l’auto e spostarsi in città con la metropolitana della linea M3 o con il passante ferroviario, oltre che per i residenti e gli uffici del quartiere. Salgono così a quasi 15mila i posti macchina disponibili nei parcheggi di interscambio gestiti da Atm (in totale, con quest’ultimo, saranno 21 - in allegato l’elenco completo con il numero di posti auto), in corrispondenza di metropolitane, linee di superficie e fermate del Passante ferroviario.
La gestione del parcheggio di interscambio Rogoredo-Santa Giulia è stata affidata ad Atm Servizi Spa e, in vista della prossima apertura, la Giunta ha deliberato oggi le nuove fasce orarie e tariffe. Su proposta di Atm si è deciso di ampliare sia le fasce di validità delle tariffe occasionali (dalle attuali 4 a 5 ore e dalle attuali 8 a 10 ore) sia gli orari e i giorni dell’abbonamento settimanale (da 6 a 7 giorni con orario che passa da 7-20 a 6-21). Infine, si è deciso di inserire due nuove forme di abbonamento: il mensile e l’annuale diurni (in allegato la tabella con tutte le specifiche). Due scelte che vanno nella direzione di incentivare sempre più l’utilizzo quotidiano dei mezzi pubblici e le soste di lunga durata legate agli spostamenti casa-lavoro e che saranno sperimentate per un anno proprio su questa nuova struttura.
“Un altro impegno rispettato”, ha dichiarato l’assessore all’Urbanistica Ada Lucia De Cesaris. “Un ulteriore passo positivo per migliorare la qualità della vita di chi risiede e lavora a Santa Giulia. Presto riavvieremo le opere non concluse ed entro l’anno avremo  il progetto per completare il grande intervento nell’area Nord”.
“I parcheggi di interscambio hanno un ruolo fondamentale nella mobilità di Milano, perché incentivano l’utilizzo dei mezzi pubblici anche di coloro che raggiungono la nostra città da fuori”, ha commentato l’assessore alla MobilitàPierfrancesco Maran. “Per questo stiamo investendo anche a Comasina e Abbiategrasso. E per andare incontro alle mutate esigenze e ai nuovi orari della città abbiamo scelto con Atm di introdurre nuove possibilità per quel che riguarda le fasce orarie e gli abbonamenti”.